Salmone marinato alla barbabietola

Salmone marinato alla barbabietola: il gusto del pesce in mille sfumature di colore

Tutto il buono del mare a tavola con il salmone marinato alla barbabietola

Il salmone marinato alla barbabietola è una vera sciccheria in cucina, un piatto elegante, delicato e raffinato che ben si concilia con le esigenze di chi vuole assaporare il buono del pesce senza appesantirsi. Il salmone è un pesce molto delicato, semplice e veloce da preparare e sempre gustoso. Marinarlo significa conferirgli un sapore più intenso, a molti gradito, per un’esaltazione di sapori e profumi.

Alcuni potrebbero temere che il processo di marinatura possa andare ad alterare le caratteristiche nutrizionali di questo prezioso alleato del nostro sistema cardiovascolare.  Non è così. Il salmone, anche marinato, preserva tutti i suoi apprezzabili principi nutritivi, anzi, va a sposare quelli della barbabietola, confermandosi piato super-salutare, adatto a tutti gli amanti del benessere a tavola.

Il buono del mare abbraccia l’eleganza a tavola

La scelta non è caduta a caso sulla barbabietola. Ricca fonte di vitamina B, essa ha un colore particolarmente vivace, che conferisce al nostro salmone marinato alla barbabietola una sfumatura quasi brillante di fucsia che rende il piatto all’aspetto davvero insolito e originale. Sembra quasi sia frutto di un accorgimento artistico! Il merito è invece tutto di questo tubero al quale Madre Natura ha voluto conferire questo singolare dono cromatico.

L’eleganza a tavola non è da tutti. Vogliamo confermarla con una variante più croccante e corposa? Facciamolo con la ricetta del salmone in crosta un abbraccio di sapori unici, croccante fuori ma dal cuore morbido. Una preparazione oltre che sana per altro gluten free, visto che la pasta sfoglia destinata ad abbracciare al suo interno il salmone è priva di glutine, quindi adatta a tutti.

Salmone marinato alla barbabietola

Salmone al pepe rosa: la variante speziata del salmone marinato

Di per sé il salmone racchiude tante di quelle proprietà benefiche per la salute del nostro cuore e delle nostre arterie che è difficile immaginare di meglio. In realtà, volendo, è possibile arricchirlo di proprietà digestive, toniche e stimolanti seguendo una versione speziata: la terrina di salmone a pepe rosa. Questa spezia vanta infatti proprio queste caratteristiche, oltre ad essere perfetta da abbinare al pesce, avendo un sapore decisamente più delicato rispetto a quello del più comune pepe nero.

Il salmone marinato alla barbabietola non richiede molto tempo di preparazione. Il procedimento da seguire è facile e veloce, gli ingredienti sono davvero molto comuni, si trovano nel market sotto casa. Il salmone è infatti ormai divenuto protagonista delle pescherie e le barbabietole rosse sono molto diffuse e, in ogni caso reperibili eventualmente già cotte sottovuoto. Allora, non ci resta che procedere con la realizzazione di questo raffinato piatto!

Salmone marinato alla barbabietola

 Ingredienti per 6 persone:

  • – 600 gr. di filetto di salmone
  • – 300 gr. di barbabietola rossa cotta
  • – 12 gr. di sale fino
  • – 1 dl. di panna senza lattosio
  • – 30 gr. di yogurt senza lattosio
  • – 1 limone
  • – Qualche bacca di ginepro
  • – Un mazzetto di finocchietto, basilico e maggiorana
  • – q.b. sale e pepe

 

Preparazione

Unite alla panna lo yogurt, qualche goccia di succo di limone e conservare in frigorifero per 8 ore, aggiungete le erbe tritate, le bacche di ginepro e sistemare di sale e pepe.

Tagliate la barbabietola a pezzetti e frullarla con il sale.

Spinate il salmone, disponetelo su una placca, copritelo con la purea di barbabietola e lasciate marinare per 8 ore. Togliete il salmone dalla marinatura, sciacquarlo velocemente e asciugatelo con carta assorbente.

Tagliate il salmone a fette, disponetelo infine nei piatti di portata con dell’insalatina fresca.

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search

+