Come mai i prodotti senza lattosio sono digeribili dagli intolleranti?

Sicuramente molte persone se lo saranno chiesto, ma latte, mozzarella, ricotta e yogurt senza lattosio come vengono prodotti per risultare tollerati? Gli intolleranti al lattosio a causa di un deficit nella produzione dell’enzima lattasi, non sono in grado di scindere questo zucchero complesso contenuto nel latte, in due semplici e digeribili, glucosio e galattosio. Per via di questa problematica pertanto ...
Leggi Tutto

Colon irritabile e intolleranza al lattosio: c’è una relazione tra queste due problematiche?

I recenti studi clinici hanno confermato una relazione tra l’intolleranza al lattosio e la sindrome del colon irritabile Di intolleranza al lattosio abbiamo già parlato tantissime volte, ma per chi non lo sapesse si tratta di un deficit dell’organismo nella produzione dell’enzima lattasi e, di conseguenza, nella capacità di scindere questo zucchero complesso in due semplici, glucosio e galattosio, digeribili ...
Leggi Tutto

Cos’è la dermatite erpetiforme, spesso sintomo di una celiachia non diagnosticata?

Questa particolare eruzione cutanea rappresenta spesso un campanello d’allarme verso una patologia autoimmune: scopriamo assieme di cosa si tratta La dermatite erpetiforme di Duhring è una manifestazione cutanea caratterizzata dalla comparsa di vescico-bolle raggruppate in maniera simile a quelle che si presentano con una semplice orticaria, estremamente pruriginose. Questa particolare eruzione cutanea è spesso legata alla celiachia, malattia autoimmune di ...
Leggi Tutto

Lo sai che esistono formaggi senza lattosio?

Non soltanto quelli delattosati, ma ne esistono alcuni che di per sé sono privi di questo zucchero da molti non tollerato Chi scopre di essere affetto da intolleranza al lattosio molto spesso pensa di dover dire addio non soltanto a tazze di latte e yogurt, ma anche ai formaggi. Questa informazione è del tutto scorretta in quanto esistono formaggi senza ...
Leggi Tutto

Mal di testa e svogliatezza nei bambini: potrebbe essere legata a intolleranze alimentari

Stanchezza cronica, sonnolenza, cefalee sono sintomi da non sottovalutare nei più piccoli, il problema potrebbe essere legato a quello che mangiano Svogliatezza, irritabilità, mal di testa, stanchezza cronica sono fattori che possono colpire anche i più piccoli e che potrebbero essere provocati da alimenti assunti quotidianamente e poco tollerati dal loro organismo. Dai recenti studi infatti è stato evidenziato come ...
Leggi Tutto

Cos’è la Sindrome da Sensibilità Chimica Multipla (MCS)?

Sempre più spesso si sente parlare di questa patologia, ma di cosa si tratta, quali sono i sintomi e come si cura? Di recente è stata definita la malattia del ventunesimo secolo, la Sindrome da Sensibilità Chimica Multipla, o MCS (Multiple Chemical Sensitivity Syndrome), definita anche intolleranza idiopatica ambientale ad agenti chimici (IIAAC), è un disturbo cronico reattivo all’esposizione a ...
Leggi Tutto

La celiachia può manifestarsi durante lo svezzamento?

Esistono campanelli d’allarme che potrebbero far pensare alla celiachia sin dall’introduzione del glutine durante lo svezzamento. Ma come fare per riconoscerla? La celiachia è una malattia autoimmune con base genetica, che porta ad un’intolleranza permanente al glutine. Questa condizione costringe all’eliminazione dalla propria dieta per tutta la vita, di tutti gli alimenti contenenti questo complesso proteico, unica maniera per risolvere ...
Leggi Tutto

L’eccessivo stress potrebbe portare intolleranze alimentari?

Una vita troppo frenetica e ricca di tensioni e nervosismo può portare a problematiche di salute e intolleranze. Vediamo di fare chiarezza sull’argomento Lo stress è risaputo, può portare diverse problematiche di salute, legate all’apparato cardiocircolatorio in primis, ma anche a quello gastrointestinale. Tensioni, frenesia, nervosismo infatti possono andare ad alterare la permeabilità intestinale, permettendone il conseguente accesso a frammenti ...
Leggi Tutto

Perché molte persone hanno un deficit nella produzione dell’enzima lattasi?

I soggetti affetti da intolleranza al lattosio non producono l’enzima lattasi, come mai? Una delle intolleranze più diffuse a livello mondiale è quella al lattosio, provocata da un deficit nella produzione dell’enzima lattasi da parte dell’organismo umano. Questo enzima ha il compito di scindere il lattosio nelle sue componenti, ovvero glucosio e galattosio, rendendoli digeribili per la persona; nel caso ...
Leggi Tutto

In vacanza con celiachia e intolleranze

Estate coincide inevitabilmente con vacanze e relax, ma come organizzare un viaggio a prova di intolleranza? Chi è affetto da celiachia o intolleranze alimentari è ben consapevole che, ogni volta che deve organizzare una vacanza o un viaggio, che sia per affari o per rilassarsi, deve preventivamente informarsi in merito all’offerta ristorativa e di alimenti presenti nella meta prescelta. Questo ...
Leggi Tutto

Frutta, verdura e nichel: facciamo chiarezza!

Chi è affetto da intolleranza al nichel saprà bene come frutta e verdura possano contenere un elevato contenuto di questo metallo. Ma quindi quali consumare? Come far convivere l’intolleranza al nichel con una dieta ricca di frutta e verdura? Questo binomio pare davvero molto complesso da mettere in pratica in quanto ortaggi e frutti sono le famiglie di alimenti che ...
Leggi Tutto

Alcolici e celiachia: facciamo chiarezza

Lo spritz è senza glutine? E lo spumante? Ma il whisky e la vodka sono idonei? Questi e molti altri i dubbi inerenti al consumo di alcolici e la celiachia Il binomio alcolici e celiachia porta sempre con sé una serie di dubbi e quesiti, soprattutto perché non tutti sono in grado di distinguere le categorie degli stessi in funzione ...
Leggi Tutto

L’importanza della vitamina D per i celiaci

Perché i celiaci devono costantemente tener monitorati i livelli di vitamina D? Qual è il ruolo della stessa e, ove in deficit, quali patologie può provocare? I soggetti affetti da celiachia dovrebbero tenere periodicamente sotto controllo i livelli di vitamina D, in quanto la presenza di questo morbo potrebbe portarne un’alterazione tale da abbassarne eccessivamente il quantitativo nel sangue e ...
Leggi Tutto

La celiachia può portare attacchi di epilessia?

Da recenti studi pare che una celiachia non diagnosticata, soprattutto nei bambini, possa portare ad attacchi di epilessia parziale. Ecco le ragioni. Spesso si è sentito parlare di epilessia associata alla celiachia, ma può il glutine essere dannoso a tal punto da provocare, in soggetti geneticamente predisposti, attacchi epilettici? Purtroppo pare che questa possibilità esista e si manifesti principalmente in ...
Leggi Tutto

Endometriosi: quando può essere un campanello d’allarme per la celiachia

I risvolti della celiachia al femminile, ovvero fino a che punto questa patologia può intaccare l’utero femminile? Quando si parla di endometriosi ci si riferisce ad una malattia prettamente femminile, provocata dall’accumulo anomalo di cellule endometriali all’esterno dell’utero, come ad esempio nelle ovaie, tube, peritoneo, vagina e intestino. Queste cellule, che dovrebbero invece risiedere esclusivamente nell’utero, provocano un’infiammazione cronica dannosa ...
Leggi Tutto

Celiachia e diabete 1: c’è correlazione?

La celiachia e il diabete mellito di tipo 1 potrebbero avere fattori comuni: facciamo chiarezza Quando si parla di celiachia ci si riferisce ad una patologia autoimmune con predisposizione genetica che porta ad un’intolleranza permanente al glutine. Questa malattia pare abbia un’incidenza dell’1% sulla popolazione mondiale, con picchi anche maggiori in certe zone del mondo. Non capita poi di rado ...
Leggi Tutto
Loading...