Le ricette tipiche del Carnevale per gli intolleranti

La festa per eccellenza più colorata dell’anno porta in tavola tanti dolci amati da grandi e piccini

Chi lo ha detto che per gli intolleranti festeggiare a Carnevale è difficile? Fortunatamente è possibile andare a creare ricette ad hoc golose e super colorate anche per questa occasione!

Come? Vi riportiamo in questo articolo alcuni spunti golosi che faranno impazzire dalla gioia grandi e piccini!

Per prima cosa è bene dire che il Carnevale vede per eccellenza la realizzazione di dolci quindi, vista l’occasione, l’inizio della dieta dovrebbe decisamente essere rimandato, oppure prendersi una pausa perché almeno un assaggio è decisamente d’obbligo. Ma quali prelibatezze preparare? Dalla tradizione all’innovazione il passo è breve, e già solo adattare le ricette classiche alle intolleranze alimentari è certamente un passo avanti.

Dolci, dolci e ancora dolci per un Carnevale perfetto!

Tra maschere, stelle filanti e coriandoli la scelta di preparare ricette colorate e vivaci è d’obbligo. Ecco quindi che la prima proposta è data da questa torta di Carnevale composta da pan di spagna stratificato con un cuore nascosto di confettini colorati. La ricetta è priva di glutine, lattosio e nichel, insomma bellissima e adatta davvero a tutti!

Se invece vogliamo gustare qualche ricetta tradizionale non possiamo non realizzare le castagnole, da alcuni chiamate semplicemente frittelle rotonde. C’è chi le ama lisce e chi farcite con crema pasticcera, al cioccolato, ricotta o panna ma, in ogni caso, anche in questa versione possono essere prive di glutine e lattosio. Non possono mancare poi le chiacchiere, chiamate anche frappe, cenci, bugie o donzelle a seconda della regione italiana di appartenenza. In questa versione gluten free vedono l’aggiunta di farina di grano saraceno per un sapore più deciso e una colorazione più vivace. Un’alternativa a queste ultime potrebbero essere queste mascherine, realizzate con un impasto pressoché identico a quello delle chiacchiere, ma dalla forma più originale e ricoperta di zuccherini colorati.

Infine, se volete creare qualcosa realmente in grado di stupire, potreste optare per il pagliaccio con farina di carrube con frosting al formaggio e ricoperto da ganache al cioccolato fondente. Anche quest’ultima ricetta è rigorosamente senza glutine e lattosio.

Insomma, voi avete scelto cosa preparare per il vostro Carnevale?

Condividi su:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search

+