I dolci per una Pasqua intollerante

La Pasqua è ormai prossima, quale dolci preparare per rendere speciale questa ricorrenza?

Arriva la Pasqua e con essa anche una serie di dolci prelibatezze da gustare dopo un pranzo ricco ed elaborato.

Spesso gli affetti da intolleranze alimentari non sanno cosa preparare in questa occasione, ecco che quindi in questo articolo abbiamo scelto di raccogliere alcune ricette dolci perfette per questo periodo dell’anno e soprattutto pensate per non rinunciare a nulla anche se soggetti ad alcune limitazioni.

Sperimentare è sicuramente la parola d’ordine se si desidera continuare a mangiare con gusto seppur con alcune restrizioni. Prova dopo prova si riusciranno a raggiungere i risultati sperati, ma soprattutto mangiare bene senza reali rinunce.

I dolci di Pasqua senza glutine, lattosio e nichel

La colomba è la grande protagonista dei dolci di Pasqua e non poteva certamente mancare questa versione priva di glutine e lattosio. Questa ricetta inoltre è anche a basso contenuto di nichel pertanto adatta anche a chi deve seguire un’alimentazione con un ridotto apporto di questo metallo.

Quando si parla di tradizioni non ci sono però soltanto quelle del nostro paese, bensì anche quelle di altri stati. Dalla Gran Bretagna per esempio possiamo “rubare” la ricetta degli hot cross nuns, ovvero paninetti con uvette e profumati alle spezie. La nostra versione è priva di glutine e lattosio, ma non ha davvero nulla da invidiare a quella tradizionale.

Altro dolce abbastanza conosciuto nel nostro paese è lo zuccotto, facilmente realizzabile in molteplici varianti e farciture. In questo caso abbiamo optato per il connubio di fragole e pistacchio realizzando le basi rigorosamente gluten free e la farcitura priva di lattosio. Altro dolce primaverile ma non necessariamente strettamente connesso alla tradizione pasquale è la torta charlotte con crema al mascarpone priva di lattosio e glutine.

Chiunque invece ami la semplicità e i sapori rustici, potrebbe realizzare questa ciambella con semi di papavero, perfetta anche da portare con se durante il tradizionale pic nic di Pasquetta.

In ultimo due ricette che vedono la colomba come protagonista e che potrebbero sfruttate sia se si desidera presentare questo dolce in maniera originale, ma anche per riciclare quella avanzata. Ecco quindi il tortino di colomba con mousse al fondente, canditi all’arancio e crema di nocciole o, in alternativa, le ciambelle di colomba con spuma di mascarpone.

Voi tra tutti i dolci sopra citati quale avete preferito?

Condividi su:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search

+