Dentifrici e crema per il corpo: serve davvero la dicitura “senza glutine”?

Talvolta vediamo la dicitura gluten free su prodotti non alimentari, ma serve realmente averla?

In commercio sempre più spesso si trovano prodotti non alimentari che riportano la scritta “senza glutine” o “gluten free”, ma questo dettaglio è realmente utile ai soggetti affetti da celiachia? In realtà questo aspetto può destare confusione soprattutto in chi è stato da poco diagnosticato, cerchiamo pertanto di fare chiarezza e definire le ragioni per cui alcuni di questi prodotti riportano tale dicitura.

Per prima cosa chiariamo un aspetto estremamente importante: un celiaco deve prestare attenzione solamente agli alimenti di cui si nutre, dentifrici, creme, colluttorio, make-up, bagnoschiuma e detersivi sono tutti utilizzabili anche se non riportano alcuna specifica. Questo perché la problematica si manifesta nel momento in cui il glutine viene ingerito e raggiunge l’intestino.

Tra i prodotti sopracitati il solo che potrebbe destare quindi qualche dubbio rimane il dentifricio, ma anche qui si può stare tranquilli in quanto ormai tutti ne sono privi.

Ma quali sono le ragioni per cui alcuni di questi prodotti riportano la specifica “senza glutine”?

Non esiste solo la celiachia come problematica legata strettamente al glutine, anche se certamente è la più conosciuta. Al contrario esistono allergie da contatto che possono portare alla manifestazione di eritemi, eczemi e prurito legate appunto a questa proteina, ecco quindi spiegata la ragione per cui alcuni prodotti adatti ai celiaci riportano ugualmente questa dicitura.

Anche chi soffre di dermatite erpetiforme legata alla celiachia non dovrà necessariamente utilizzare questi prodotti, in quanto non serviranno accortezze sotto questo aspetto.

I celiaci pertanto, a dispetto di quanto pensino molte persone poco informate, non necessitano di cosmetici, dentifrici e prodotti per il make-up appositi, bensì possono utilizzare quelli che vogliono, salvo problematiche di diversa natura e non correlate alla celiachia che potrebbero causare la sensibilità ad alcuni ingredienti presenti.

Condividi su:

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search

+