Benvenuto nel Mondo delle Intolleranze
Yogurt greco light

Yogurt greco light : un piacere cremoso e un ottimo alleato in cucina

Yogurt greco light con pochi grassi

Lo yogurt greco light, è una alimento sempre più richiesto in Italia visto che unisce la consistenza densa di questo dessert a un basso apporto di grassi. Nei supermercati, nella zona dedicata agli yogurt, sempre più marche offrono la loro proposta di yogurt greco. Sia la versione classica che quella con lo 0% di grassi si possono trovare in diversi sapori, da quelli alle fragole a quelli bianchi, da quelli al cioccolato a quelli alle nocciole.

Un esempio è lo Yogurt Delta Yomo con sole 83 Kcal per ogni 100 grammi di prodotto e che si può trovare in diversi gusti. Lo yogurt greco si può elaborare anche a casa, facendo attenzione a seguire la ricetta originale. Qual è l’origine di questo alimento? Quali sono le differenze con lo yogurt tradizionale?

La vera origine dello yogurt greco

Nonostante si parli di “yogurt greco”, soprattutto per motivi commerciali, questo alimento è molto probabilmente originario della Bulgaria, anche se, non tutti vengono prodotti né in questo paese né in quello ellenico. Per questo, fate attenzione alle etichette dei vostri yogurt per essere sicuri della loro provenienza. In ogni caso, è innegabile che questo alimento trovi sempre più spazio nelle cucine italiane, non solo per il suo gusto e la sua consistenza particolari. Rispetto allo yogurt tradizionale, infatti, è più ricco di proteine. Perché?

La differenza rispetto allo yogurt a cui siamo abituati dipende non dagli ingredienti utilizzati bensì dal tipo di elaborazione. Lo yogurt viene filtrato una volta in più rispetto a quello tradizionale. Da qui la consistenza più densa, in quanto, durante il processo, questo alimento perde una parte di siero, con una maggiore concentrazione dei nutrienti. Come possiamo utilizzare lo yogurt greco light?

Uno spuntino leggero e vellutato

Per poter avere un apporto di calorie minori assaporando lo yogurt greco, è sempre preferibile scegliere uno yogurt greco light. In questo modo, anche le persone che cercano di seguire una dieta equilibrata o di perdere qualche chilo di troppo potranno gustare questa specialità cremosa. Può essere il miglior sostituto per quei dessert troppo calorici o troppo pieni di zuccheri.

Così come lo yogurt classico, inoltre, anche lo yogurt greco light può essere un ottimo ingrediente per creare piatti dolci. Può sostituire il mascarpone nella preparazione del tiramisù, ad esempio. Può essere anche la base per creare creme dolci e salate o dolci al cucchiaio o per rendere inimitabili i tuoi dessert, sostituendo burro, latte o panna.

Paolo Scaglia

Paolo Scaglia

VIEW ALL POSTS

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *