Benvenuto nel Mondo delle Intolleranze
pasta di legumi

Alla scoperta della pasta di legumi…

Un primo piatto gluten-free preparato con la pasta di legumi

La pasta da sempre è un alimento basilare nella nostra dieta. Come abbiamo già potuto vedere, quelle prive di glutine sono parecchie e i marchi in uscita aumentano costantemente. Dopo aver quindi dedicato spazio a quelle realizzate con cereali, passiamo alla pasta di legumi, realizzata ovviamente con le farine prodotte grazie a questi alimenti di origine vegetale.

Negli ultimi tempi, questo tipo di alimento sta prendendo sempre più piede sul mercato, forte anche del fatto che il 2016 è stato l’anno dedicato ai legumi. Pertanto, possiamo gustarci un buon primo piatto diverso dal solito, proprio utilizzando questi prodotti. Andiamo a scoprirne qualcosa in più…

Salute, bontà e tanti colori in cucina!

Si tratta di una tipologia di prodotto molto salutare, realizzata utilizzando la farina ottenuta dalla macinazione di legumi secchi, la quale mantiene inalterate le proprietà degli stessi anche dopo la cottura. Queste tipologie di pasta hanno un contenuto di proteine molto elevato, sono ricche di fibre e sali minerali (principalmente ferro, fosforo e potassio).

Inoltre, dovreste sapere che la pasta di legumi ha un apporto di carboidrati inferiore rispetto a quelle di cereali ed anche un indice glicemico basso, motivo per cui risulta adatta anche ai soggetti diabetici. Questo alimento è ottimo persino per coloro che sono a dieta. Infatti, oltre al basso contenuto di carboidrati, propone anche un notevole senso di sazietà.

Le paste di legumi che troviamo in commercio sono realizzate al 100% con farina di lenticchie rosse, gialle e nere; piselli, ceci e fagioli neri e bianchi; miscelata con acqua. Pertanto, le etichette risultano decisamente pulite e ci offrono prodotti perfetti per essere acquistati e consumati. Rispetto alla pasta di riso e mais, questi alimenti sono inoltre caratterizzati dai colori dei legumi scelti per la preparazione: la pasta potrà essere rossa, nera, gialla e verde.

A tavola con la pasta di legumi…

I marchi che hanno scelto di orientare parte della loro produzione su questo tipo di pasta sono decisamente in aumento e, al momento, quelli che forniscono un’ampia scelta sono Probios (lenticchie rosse e gialle; piselli, ceci e fagioli neri), Felicia (lenticchie rosse e piselli), Più Bene (piselli, lenticchie gialle e rosse), Pasta Lensi (ceci, fagioli neri, lenticchie gialle e rosse), Fior di Loto (lenticchie nere, ceci, piselli), Govi Farm con la linea Libré Bio (piselli, fagioli neri, ceci, lenticchie rosse e gialle), e Legù (ceci, fagioli bianchi, piselli).

In ogni occasione, la pasta di legumi offre un sapore delicato, accompagnato da un lieve retrogusto che ne ricorda l’origine. Per questo motivo, si presta bene ad ogni tipo di condimento, anche se a mio avviso l’associazione migliore è quella con le verdure.

Tiziana Colombo

VIEW ALL POSTS

3 Comments

  1. Gabrio Jommi 1 anno ago luglio 18, 2017

    Buongiorno, vorrei segnalare un nuovo produttore di pasta di legumi Bio (Lenticchie – Fave – Piselli – Ceci):

    Pasta Monte Monaco 100% farina di legumi bio.

    https://montemonacofood.com
    https://www.facebook.com/aziendaAgricolaMonteMonaco/

    Grazie

    REPLY
    • Tiziana Colombo 1 anno ago luglio 19, 2017

      Buongiorno la ringrazio per la segnalazione. Sono senza glutine?

      REPLY
      • Chiara 5 mesi ago giugno 5, 2018

        Sì! Sono naturalmente senza glutine! Li utilizzo da circa un mese perchè ho scoperto di esserne intollerante!

        REPLY

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *